IC SOLIERA

Benvenuti nel sito dell’

ISTITUTO COMPRENSIVO – SOLIERA

 

In evidenza

Inizio scuola 14 settembre 2020

Il primo giorno di scuola lunedì 14 settembre 2020 è stato un momento di gioia condivisa tra docenti, collaboratori, bambini e famiglie per la ripresa delle attività didattiche in presenza.

Il Sindaco di Soliera Roberto Solomita e l’assessore alle scuole Andrea Selmi hanno visitato i plessi dell’Istituto comprensivo per salutare i bambini e i docenti e augurare loro un buon anno scolastico. La visita è stata una gradita occasione per vedere i lavori intrapresi durante l’estate per permettere alle scuola di riaprire in sicurezza. La visita si è conclusa alla scuola primaria Menotti di Limidi dove è stata inaugurato, alla presenza delle classi quinte e dei docenti, l’ampliamento della mensa. La disponibilità del locale della “vecchia mensa” e dell’ampliamento appena terminato è stata particolarmente importante per permettere di riprendere a tempo pieno le attività della scuola primaria.  Per questa e per le altre azioni che il Comune ha messo in atto per i plessi dell’Istituto, ringraziamo a nome di tutta la comunità scolastica.   

consegna borracce Aimag

Lunedì scorso i bambini della scuola primaria hanno ricevuto le borracce offerte da Aimag e le hanno iniziate ad usare subito martedì in mensa.

Mercoledì 16 settembre Gianluca Verasani, presidente di Aimag, e Roberto Solomita, sindaco di Soliera,  hanno  incontrato  la  classe  4C  della  Garibaldi  Tempo  Normale  e le  maestre  Annarosa  e Giorgia  per  consegnare alla classe le  borracce  offerte da  Aimag a tutti  i bambini  delle  scuole  primarie  e secondarie.

L’occasione  ha  permesso  di  riflettere con i bambini sull’opportunità di utilizzare la borraccia al posto delle bottigliette di plastica.

Grazie!

 

messaggio per l’inizio della scuola

Lunedì 14 settembre riapriamo le scuole. Abbiamo lavorato da maggio e non ce l’avremmo potuta fare senza la collaborazione di tantissime persone. Ringraziamo i docenti, i collaboratori scolastici, la segreteria, le famiglie dei nostri piccoli studenti, il Comune di Soliera, Sindaco, assessore e personale, le associazioni di volontariato come la Croce Blu.  Tutte queste magnifiche persone hanno collaborato durante i mesi estivi per assicurare le condizioni per il ritorno a scuola in sicurezza dei bambini e dei loro docenti e rendono ora possibile ripartire con le attività scolastiche a tempo pieno. Ci potranno essere sicuramente dei disagi legati alle nuove modalità organizzative che rispettano tutte le indicazioni per la prevenzione e il contrasto del contagio da Covid-19. Vi preghiamo sin da ora di avere pazienza se l’entrata e l’uscita nelle nostre scuole saranno più lente. Vi chiediamo di rispettare le regole sia a scuola che al di fuori della scuola.  Non possiamo annullare il rischio collegato alla ripresa della scuola, ma non possiamo non correre questo rischio. Il danno certo che la chiusura prolungata delle scuole procura alla formazione dei nostri bimbi è superiore al rischio incerto dell’incremento dei contagi.  Prevenire l’aumento dei contagi sarà possibile solo con atteggiamenti responsabili da parte di tutti noi. Vale la pena di impegnarsi perché la scuola è necessaria come l’acqua e l’aria. Senza, non si vive e non si cresce.